^torna su

Concerti d'estate a Villa Guariglia

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

Fastosa ed elegante, Villa Guariglia a Raito di Vietri sul Mare è il palazzo nobiliare per eccellenza del primo comune costiero. Un monumento ma anche un simbolo, soprattutto se si pensa alla storia culturale di quel Raffaele Guariglia, proprietario dell’immobile nonché ambasciatore d’Italia – dell’Ordine di Malta e Ministro degli Esteri del governo Badoglio, che con lascito testamentario lo donò all’Amministrazione Provinciale di Salerno per farne un Centro Studi alla sua memoria.

L’obiettivo era che il Centro contribuisse alla “migliore conoscenza della storia e delle civiltà susseguitesi nella regione, dalla protostoria fino ai giorni nostri”. Sono queste le parole con le quali Raffaele Guariglia affidò i suoi beni alla Provincia di Salerno e in particolare a Venturino Panebianco, allora direttore dei Musei Provinciali, e suo grande amico. Dal 1970, anno della morte dell’ambasciatore, il Centro Studi “Raffaele Guariglia” ha richiamato prestigiosi studiosi come Raffaele Cantarella e Giovanni Pugliese Carratelli, giusto per citarne alcuni.

Centro Turistico Acli di Salerno Cell. 3294158640 | email: ctavietri@libero.it | ctavietrisulmare@hotmail.it 

Resp. Antonia Willburger

Corso Garibaldi, 142 - 84123 Salerno

COPYRIGHT 20013  Concorso pianistico internazionale