^torna su

Concerti d'estate a Villa Guariglia

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

Vittoria in tandem per due musicisti internazionali a Salerno. Anna Bulkina del Turkmenistan e Yoomin Shin della Repubblica della Corea del Sud si sono aggiudicate ex aequo il podio più alto del quattordicesimo Premio di Esecuzione Pianistica “Antonio Napolitano” Città di Salerno, il cui concerto finale si è svolto al Teatro Verdi di Salerno.  82 sono stati quest’anno i pianisti, giunti da tutto il mondo, che hanno scelto di partecipare sia al Premio di Esecuzione che al Concorso Pianistico “Vietri sul Mare Costa Amalfitana”.

Alle prime classificate del Premio è stata assegnata la borsa di studio da 3000 euro in memoria di Antonio Napolitano; inoltre, il prossimo luglio suoneranno al festival “Concerti d’estate di Villa Guariglia in tour”. Il secondo premio, una borsa da 1500 euro offerta da Rosamaria Bianco, è andato alla russa Alisa Stekolshchikova. Ad aggiudicarsi il terzo premio - ovvero una borsa di studio di 1250 euro in memoria del M° Fortunato Galano, organista e direttore di coro di Vietri sul Mare – è stato Ito Junichi del Giappone. La commissione ha attribuito il Premio Speciale da 500 euro, offerto dall’Associazione Marina di Salerno, a Simone El Oufir Pierini di Roma. La sera del gran gala è stata consegnata anche la borsa di studio al pianista che al Concorso Pianistico “Vietri Sul Mare Costa” ha totalizzato il punteggio più alto: con 100/100 a vincere l’ambito premio del valore di 800 euro, in memoria di Vincenzo Solimene, è stato il russo Viàcheslav Ronzhin.

Il Premio di Esecuzione Pianistica “Antonio Napolitano” Città di Salerno, che rientra tra gli eventi della Fondazione Alink-Argerich, è stato organizzato dal Cta Salerno, nella persona di Antonia Willburger. La direzione artistica è del M° Ersilia Frusciante. Questi i commissari del Premio: Dario Candela (Italia), concertista e docente di musica da Camera al Conservatorio di Musica “S. Giacomantonio” di Cosenza; Costantino Catena (Italia), concertista e docente di pianoforte principale del Conservatorio di Musica “D. Cimarosa” di Avellino; Alexander Hintchev (Bulgaria), concertista; Franco Medori (Italia), concertista, già Docente di pianoforte principale del Conservatorio di Musica “S. Cecilia” di Roma; Radomir Melmuka  (Repubblica Ceca), concertista e docente di pianoforte principale del Conservatorio di Musica di Praga.

 

 

 

 

Centro Turistico Acli di Salerno Cell. 3294158640 | email: ctavietri@libero.it | ctavietrisulmare@hotmail.it 

Resp. Antonia Willburger

Corso Garibaldi, 142 - 84123 Salerno

COPYRIGHT 20013  Concorso pianistico internazionale