^torna su

Concerti d'estate a Villa Guariglia

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

 

LA FINALISSIMA DEL PREMIO “ANTONIO NAPOLITANO” IL 5 GIUGNO AL TEATRO VERDI DI SALERNO


SALERNO. Sono sei i giorni da vivere in musica, dal 1 al 5 giugno 2016, in uno degli angoli più belli della costa campana, tra Vietri sul Mare e Salerno. L’occasione è data dalla 16esima edizione del Concorso Pianistico “Vietri sul Mare - Costa Amalfitana” e la 14esima edizione del Premio di esecuzione Pianistica “Antonio Napolitano - Città di Salerno”. Due competizioni che da anni sono diventate un riferimento per tanti pianisti che giungono da tutto il mondo. Giappone, Russia, Francia, America, Germania, Corea sono solo alcune delle nazioni da cui giungono i candidati, sancendone così la dimensione internazionale. Come del resto è internazionale la cifra che contraddistingue le commissioni, composte sempre da autorevoli pianisti di fama. Una scelta sulla quale ogni anno c’è in calce la firma del direttore artistico, il M° Ersilia Frusciante.
Anche quest’anno l’organizzatrice sia del Concorso che del Premio, Antonia Willburger, ha individuato negli spazi del Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul Mare il luogo ideale per tenere le audizioni. Sia il Concorso che il Premio quest’anno sono dedicati a Francesco Cilea (1866 – 1950), musicista colto e raffinato, nel 150esimo dalla nascita.

Il Concorso Pianistico internazionale a categorie “Vietri sul Mare – Costa Amalfitana” è rivolto ai giovani pianisti nati dal 1987 e prevede cinque borse di studio del valore di 4100 euro oltre alla borsa di studio “Vincenzo Solimene” del valore di 800 euro offerta dagli eredi Solimene da attribuire al candidato che avrà avuto il punteggio più alto in assoluto. Tre sono le borse di studio al primo, al secondo e al terzo classificato del Premio Paola Galdi. Il primo classificato della categoria A vince la borsa di studio in memoria di Giuseppe Campanile di euro 300, la categoria B vince la borsa di studio in memoria di Antonio Castorino di euro 350, la categoria C la borsa di studio in memoria di Nino Tortora di euro 400 , la categoria D ed E rispettivamente di euro 600 ed 800.
Questo è il link che consente di consultare il regolamento del Concorso http://www.ctavietri.it/concorso-pianistico-internazionale


Il Premio di esecuzione pianistica di “Antonio Napolitano - Città di Salerno”, aperto ai pianisti i ogni età e nazionalità, anche quest’anno conferma la formula di aprire le porte al pubblico in occasione del concerto dei vincitori. Ad ospitare il galà sarà ancora una volta il Teatro Municipale “Giuseppe Verdi” di Salerno (5 giugno 2016 – ingresso libero). Le prove eliminatorie e semifinale, invece, si terranno il 3 ed il 4 giugno nelle panoramiche terrazze del Lloyd’s Baia Hotel di Vietri sul Mare, alle porte della divina costiera amalfitana. Tre sono le borse di studio in palio: la borsa del valore di 3000 euro in memoria di Antonio Napolitano; la borsa di 1500 euro, offerta da Rosamaria Bianco, e la borsa di 1250 euro in memoria del M° Fortunato Galano, organista e direttore di coro di Vietri sul Mare; la borsa di euro 1000 offerta dalla Associazione Marina di Salerno. Questo è il link per consultare il regolamento del Premio di Esecuzione Pianistica “Antonio Napolitano” Città di Salerno http://www.ctavietri.it/regolamento-e-premi.

Il Concorso ed il Premio sono organizzati dal Cta con il contributo del Comune di Salerno, dell'Ept di Salerno e il patrocinio morale del Conservatorio G. Martucci di Salerno e della Fondazione Cassa di Risparmio Salernitana.

Per informazioni, contattare la segreteria del concorso al +39 089 211285 - al +39 329 4158640, oppure consultare il sito www.ctavietri.it o il contatto Facebook Concorso Pianistico Vietri.

Centro Turistico Acli di Salerno Cell. 3294158640 | email: ctavietri@libero.it | ctavietrisulmare@hotmail.it 

Resp. Antonia Willburger

Corso Garibaldi, 142 - 84123 Salerno

COPYRIGHT 20013  Concorso pianistico internazionale