^Torna sopra

CTA Vietri sul Mare

foto1 foto2 foto3 foto4 foto5

Concorso pianistico internazionale “Vietri sul Mare-Costa Amalfitana”

XVII edizione

Il Concorso è rivolto a giovani pianisti nati dal 1988 in poi

Premio “Vincenzo Solimene”

Premio “Paola Galdi”

Lloyd’s Baia Hotel

Vietri sul Mare, Salerno - Italia

25-26-27 Giugno 2017

 

 

R E G O L A M E N T O

Art. 1

Il Concorso pianistico internazionale a categorie “Vietri sul Mare-Costa Amalfitana” si svolgerà presso il Lloyd’s Baia Hotel, Via De Marinis, 2, Vietri sul Mare, (Sa) nei giorni 25, 26 e 27 giugno2017.

La serata di premiazione con il concerto dei vincitori si svolgerà al Lloyd’s Baia Hotel, Vietri sul Mare, Martedì 27 giugno 2017.

 

Art. 2

Le prove del Concorsosono divise nelle seguenti categorie:

Premio “Paola Galdi” – per i nati dal 2006 in poi

Categoria A – per i nati negli anni 2003-2004-2005

Categoria B – per i nati negli anni 2000-2001-2002

Categoria C – per i nati negli anni 1997-98-99

Categoria D – per i nati negli anni 1993-94-95-96

Categoria E – per i nati negli anni 1988-89-90-91-92

 

Art. 3

La scheda di iscrizione deve essere inviata entro e non oltre il 16 Giugno 2017

  • per e-mail a: Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.
  • per posta al seguente indirizzo:

Antonia Willburger - Via Saverio Avenia, n. 6  I-84121 Salerno, Italia

Segreteria del Concorso pianistico internazionale “Vietri sul Mare- Costa Amalfitana”

L’apposita scheda deve essere corredata da:

1) copia documento di identità

2) certificato di residenza o autocertificazione

3) n. 2 fotografie recenti del concorrente

4) programma della prova per tutti i candidati del Concorso (fare le copie e consegnarle alla commissione)

5) ricevuta del versamento per quota d’iscrizione da effettuarsi tramite

bonifico bancario intestato a: CTA SALERNO

BANCA MONTE PRUNO

IBAN IT53 N087 8476 4400 1000 0021 679

BIC ( SWIFT code)  ICRAITRRLS0

 

La quota di iscrizione al Concorso a categorie è fissata in:

-  € 50,00 per i partecipanti al Premio “Paola Galdi”

-  € 60,00 per la categoria A e B

-  € 70,00 per la categoria C

-  € 80,00 per la categoria D

-  € 90,00 per la categoria E

La quota di iscrizione prevista per la partecipazione sia al Premio “Paola Galdi” che alla Categoria A del Concorso è fissata in:

-  € 90,00

La quota di iscrizione prevista per la partecipazione sia ad una categoria del Concorso che al Premio di esecuzione pianistica “Antonio Napolitano-Città di Salerno” è fissata in:

       - € 170,00

La quota di iscrizione è comprensiva della tessera socio dell’Associazione culturale CTA Salerno

 

Art. 4

Le spese di viaggio e soggiorno sono interamente a carico dei concorrenti.    

La rinuncia del concorrente a partecipare alla competizione o la sua esclusione dal concorso per vizi di forma, non implica la restituzione della quota di iscrizione.

 

Art. 5

Ogni iscritto dovrà presentarsi, munito di documento di riconoscimento, all'ora del giorno che sarà comunicato all'interessato. Prima della prova il concorrente dovrà mettere a disposizione della Commissione giudicatrice n. 1 (una) copia dei brani proposti.

 

 

Art. 6

PROVE

Premio “Paola Galdi” - Prova unica a libera scelta (durata massima: 6 minuti) 

Cat. A - Prova unica a libera scelta (durata massima: 7 minuti)

Cat. B - Prova unica a libera scelta (durata massima: 10 minuti)

Cat. C - Prova unica a libera scelta (durata massima: 15 minuti)

Cat. D - Prova unica a libera scelta (durata massima: 20 minuti)

 

Cat. E - (durata massima: 25 minuti)

Prova unica comprendente i seguenti brani:

1)      Uno o più studi scelti tra i seguenti:

  • F. Chopin, Études Op. 10, Études Op. 25.
  • F. Liszt, Douze Études d'exécution transcendante S. 139, S. 140; Grandes Études de Paganini S. 141;  Études de concert S. 144; Konzertetüden S. 145.
  • C. Debussy, Études.
  • A. Skrjabin, Études Op. 8; Op. 42, Op. 65.
  • S. Rachmaninov, Études-tableaux Op.33 e Op.39.

2)      Il primo tempo di una Sonata di F. J. Haydn, M. Clementi, W.  A. Mozart, o L. v. Beethoven.

3)      Uno o più brani a libera scelta.

 

 

 

Art. 7

Tutti i brani devono essere nella versione originale. Sono am­messe le trascrizioni per pianoforte di composizioni originariamente scritte per orchestra o per altri organici, purché edite.

 

Art. 8

Tutti i partecipanti al Concorso a categorie possono utilizzare il pianoforte da studio secondo orario e ordine di prenotazione da concordarsi con la Segreteria.

 

Art. 9

I partecipanti al Concorso a categorie possono iscriversi alla categoria immediatamente superiore, qualora lo ritengano opportuno. È invece richiesta obbligatoriamente l'iscrizione alla categoria superiore per i primi classificati alla precedente edizione.

 

Art. 10

 I concorrenti che al momento dell'appello risultino assenti saranno esclusi dal Concorso, salvo che il ritardo, giustificato da oggettivi motivi di forza maggiore, sia tempestivamente comunicato alla Segreteria del Concorso e non sia già in corso la seduta della commissione per le valutazioni.

 

Art. 11

Il comitato organizzatore si riserva di abolire una categoria qualora non ritenga sufficiente il numero degli iscritti. In questo caso sarà restituita la quota di iscrizione.

L’organizzazione non si assume alcuna responsabilità per mancate o tardive comunicazioni ai partecipanti dovute a cause di forza maggiore, né per danni che dovessero derivare agli stessi durante lo svolgimento del Concorso. In caso di contestazioni si riterrà valido unicamente il testo italiano del regolamento contenuto nella brochure del Concorso.

 

LA GIURIA

Art. 12

La Commissione giudicatrice è formata da docenti di Conservatorio, nonché da personalità di chiara fama appartenenti a vario titolo al mondo musicale. I componenti della commissione devono astenersi dal partecipare alla discussione e dalla votazione in caso di rapporti didattici in atto o intercorsi nei due anni precedenti l'inizio del Concorso.

Art. 13

Il direttore artistico e/o persona da lui delegata può, a sua facoltà, partecipare alle sedute della Commissione e, qualora lo ritenga opportuno, partecipare alla valutazione dei concorrenti, con diritto di voto.

Art. 14

La Commissione ha facoltà di interrompere l'esecuzione o di riascoltarla. In caso di indisponibilità momentanea di uno dei membri della commissione, il direttore artistico provvederà alla sostituzione.

Art. 15

Le decisioni della Commissione giudicatrice sono inappellabili e definitive. Essa può non assegnare i premi previsti e, in caso di ex aequo, può dividere il premio in parti uguali.

Art. 16

Solo a conclusione del Concorso a Categoria i primi classificati di ogni categoria saranno premiati e si esibiranno atitolo gratuito al Concerto che si svolgerà  Martedì 27 giugno 2017 presso il Lloyd’s Baia Hotel; la borsa di studio intitolata a Vincenzo Solimene, riservata al vincitore assoluto di tutte le categorie e gentilmenteoffertadagli eredi Solimene, sarà consegnata alla serata di premiazione che si svolgerà Venerdì 30 giugno 2017 al Teatro Municipale “Giuseppe Verdi” di Salerno dove, oltre al vincitore assoluto di tutte le categorie si esibirà il primo, il secondo e il terzo classificato del Premio di esecuzione pianistica “A. Napolitano-Città di Salerno”. Il brano è scelto dai concorrenti tra quelli eseguiti al Concorso di comune accordo con la commissione. La mancata partecipazione comporta la perdita del premio che non verrà spedito.

Art. 17

Per qualsiasi controversia il Foro competente è quello di Salerno.

 

 PREMI

- Ai primi classificati (punteggio non inferiore a 95/100) spettano una targa e un diploma di primo classificato.

- Ai secondi classificati (punteggio da 94/100 a 90/100) spettano una targa e un diploma di secondo classificato.

- Ai terzi classificati (punteggio da 89/100 a 85/100) spettano una targa e un diploma di terzo classificato.

- Ai concorrenti che riporteranno un punteggio compreso tra 84/100 e 80/100 sarà rilasciato un diploma di merito.

- Al primo, al secondo e al terzo classificato del Premio “Paola Galdi” spettano rispettivamente le seguenti borse di studio:

1° Premio € 250,00

2° Premio € 150,00

3° Premio € 100,00

- Ai primi classificati di ogni categoria spettano le seguenti borse di studio:

-          Cat. A borsa di studio di € 300,00 in memoria di Giuseppe Campanile

-          Cat. B borsa di studio di € 350,00 in memoria di Antonio Castorino

-          Cat. C borsa di studio di € 400,00 in memoria di Nino Tortora

-          Cat. D borsa di studio di € 600,00 offerta dalla Banca Monte Pruno

-          Cat. E borsa di studio di € 800,00 offerta dall’Associazione Marina di Salerno

-  Al pianista, che tra i primi classificati di ogni categoria abbia ottenuto il punteggio più alto anche ex aequo, sarà offerta dagli eredi Solimene la:

-          Borsa di studio “Vincenzo Solimene” del valore di 800,00  

-          Trofeo in ceramica offerto dalla ditta Vincenzo Solimene

Ai partecipanti non premiati sarà rilasciato un diploma di merito o di partecipazione.

 

IL MODULO DI ISCRIZIONE/APPLICATION FORM  è scaricabile dal sito

www.vietrisalernopianocompetition.it

www.ctasalerno.it/concorso-pianistico-internazionale

o contattare la Segreteria dei Concorsi

 (+39) - 329 4158640 – (+39) 335 7508682

Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.    Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.   Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. E' necessario abilitare JavaScript per vederlo.

 

Centro Turistico Acli di Salerno Cell. 3294158640 | email: ctavietri@libero.it | ctavietrisulmare@hotmail.it 

Resp. Antonia Willburger

Corso Garibaldi, 142 - 84123 Salerno

COPYRIGHT 20013  CTA Vietri